Home / News / Tfa sostegno 2019: sono aperte le adesioni al ricorso avverso la mancata ammissione della prova scritta del TFA Sostegno.

Tfa sostegno 2019: sono aperte le adesioni al ricorso avverso la mancata ammissione della prova scritta del TFA Sostegno.

In relazione alla pubblicazione degli esiti delle prove preselettive per la partecipazione al corso di specializzazione per il Sostegno, lo Studio Legale Marone ha avviato le adesioni per il ricorso da proporre innanzi al Tar Lazio avverso l’illegittima esclusione di numerosi docenti dalle prove scritte.

In particolare, i profili di impugnativa si rivolgono ai docenti che abbiano raggiunto il punteggio di almeno punti 18/30. Tale motivo di ricorso trova fondamento anche nella circostanza che per il corrente ciclo di Tfa Sostegno, il Miur ha negato la possibilità di iscriversi a due Atenei, obbligando alla scelta di una singola Università, salvo poi il diritto di essere eventualmente iscritti ad altra Università sui posti residui. Tale obbligo, a nostro avviso, avrebbe dovuto comportare la predisposizione di una graduatoria unica nazionale dei punteggi conseguiti, così da consentire, poi, la scelta dell’Ateneo secondo le modalità dell’interpello. Tale omissione da parte del Miur, infatti, ha comportato un evidente disparità di trattamento tra i docenti che, con il medesimo punteggio di altri docenti ammessi in altro Ateneo, si vedono esclusi dalle prove scritte.

Per maggiori informazioni e adesione: https://www.leggescuola.it/ricorsi-scuola/ricorso-tfa-sostegno-prove-preselettive/

Check Also

Ricorso per Bonus Educatori

In seguito all’applicazione della Riforma Buona Scuola, è emerso che il bonus di euro 500,00 …