Home / Ricorsi archiviati / Ricorso per Abilitazione all’insegnamento – Concorso 2020

Ricorso per Abilitazione all’insegnamento – Concorso 2020

A cosa serve il ricorso?

In relazione al Concorso Straordinario finalizzato all’accesso all’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune, si comunica che risultano evidenti profili di illegittimità che escludono alcune categorie di docenti dalla partecipazione al Concorso.

Il Concorso, prevede, infatti, la partecipazione dei soli docenti che abbiano maturato il servizio, su posto comune o di sostegno, in qualunque grado di istruzione, di almeno 3 anni scolastici (almeno 180 giorni per ciascun anno scolastico), anche non consecutivi, presso istituti statali o paritari, entro l’a.s. 2019/2020.

Tale previsione, tuttavia, ad avviso dello Studio Legale Marone, esclude illegittimamente alcune categorie di docenti.

Quali sono i requisiti?

Possono aderire al presente ricorso, le seguenti categorie di docenti:

  • che abbiano maturato un servizio pari ad almeno 540 giorni, su scuole statali e paritarie, e svolto dall’a.s. 2008/2009 ad oggi;
  • che abbiano maturato il servizio richiesto solo sul sostegno, e non abbiano quindi maturato un anno di servizio (o 180 giorni) sul posto comune;
  • in possesso del titolo di Dottore di Ricerca, al fine di ottenere il riconoscimento del periodo di Dottorato (3 anni) ai fini della partecipazione al Concorso;
  • precari che, pur avendo maturato i 3 anni di servizio richiesti, non abbiano un anno di servizio sulla classe di concorso per la quale si richiede la partecipazione (mancanza servizio specifico);
  • precari che abbiano maturato il servizio nell’ambito dei percorsi IEFP e/o percorsi professionalizzanti.

Entro quale termine si può aderire al ricorso?

La suddetta documentazione deve essere inviata allo Studio Legale Marone entro il 28 giugno 2020. In ragione dell’emergenza COVID, la documentazione può essere inviata a mezzo email all’indirizzo adesioni@studiomarone.com. Successivamente al periodo emergenziale, qualora necessario, Le comunicheremo le modalità per l’invio della documentazione in originale.

Quanto costa il ricorso?

Il costo del ricorso è pari ad euro 140,00 (euro 110,00 per gli iscritti alle Associazioni convenzionate o iscritto al Servizio Legale Leggescuola – Iscriviti qui) senza ulteriori oneri, e può essere corrisposto a mezzo Bonifico Bancario.

Come aderire?

Per aderire al ricorso, compili il form in basso per la richiesta informazioni, o chiami al 0812298320 o 0280889115 o 0510216438 o 0621119564 o 0808807328 o 0890978347 o 08231608874 o 08251687034, e riceverà tutta la documentazione e le istruzioni.

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione.

Serve aiuto?
Powered by