Home / Ricorsi archiviati / Ricorso inserimento Graduatorie a Esaurimento – Diploma Magistrale – Nullità D.M. 495/2016

Ricorso inserimento Graduatorie a Esaurimento – Diploma Magistrale – Nullità D.M. 495/2016

Ricorso inserimento Graduatorie a Esaurimento – Diploma Magistrale – Nullità D.M. 495/2016

 

A cosa serve il ricorso?

In relazione all’inserimento nelle Graduatorie ad Esaurimento per coloro che hanno conseguito il Diploma magistrale prima dell’a.s. 2001/2002, Le significo che lo scrivente Studio legale, ha avviato la raccolta delle adesioni per la presentazione di un ulteriore ricorso innanzi al TAR Lazio, volto alla declaratoria di nullità del D.M. 495/2016 del 22.6.2016, e, per l’effetto, all’inserimento dei ricorrenti nelle Graduatorie ad Esaurimento.

 

Quali sono i requisiti?

Possono aderire al presente ricorso esclusivamente:

  • coloro in possesso del Diploma Magistrale ante 2001/2002 che NON risultino già inseriti nelle GAE in virtù di altro provvedimento giudiziale, anche se cautelare (con riserva);

Possono aderire anche coloro che, in possesso del Diploma Magistrale ante 2001/2002, hanno già avviato un ricorso, sia al TAR che innanzi al Giudice del Lavoro, ma che NON abbiano ottenuto l’inserimento, seppur con riserva, nelle Graduatorie ad Esaurimento a qualsivoglia titolo.

Si precisa che al presente ulteriore ricorso NON DEVONO ADERIRE coloro che risultano già inseriti nelle GAE, anche con riserva, in virtù di altro provvedimento cautelare (ordinanza del Consiglio di Stato e/o del Giudice del lavoro). NON DEVONO ADERIRE, inoltre, coloro che hanno già avviato con lo Studio Legale Marone un ricorso avverso il DM 495/2016, sia innanzi al TAR Lazio che innanzi al Presidente della Repubblica.

 

Entro quale termine si può aderire al ricorso?

Il termine per l’adesione è il 15.11.2016, entro cui la documentazione deve essere consegnata presso lo Studio Legale Marone, Via Luca Giordano n. 15 (80127 Napoli) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, oppure inviata a mezzo raccomandata 1 al medesimo indirizzo.

 

Quanto costa il ricorso?

Il costo del ricorso è pari ad euro 200,00 (euro 120,00 per gli iscritti alla Uil scuola Campania) senza ulteriori oneri, e può essere corrisposto a mezzo Bonifico Bancario.

 

Come aderire?

Per aderire al ricorso, compila il form in basso per la richiesta informazioni, o chiama al 081.229 83 20, e riceverà tutta la documentazione e le istruzioni.

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione.