Home / Ricorsi archiviati / Ricorso Concorso DS 2018 – Mancato superamento prove preselettive

Ricorso Concorso DS 2018 – Mancato superamento prove preselettive

A cosa serve il ricorso?

In relazione alle prove preselettive relative al Concorso per il reclutamento dei Dirigenti Scolastici 2018, si rappresenta che lo Studio Legale Marone ha ravvisato diversi elementi di illegittimità sia nello svolgimento delle medesime prove, che nell’approvazione dei docenti ammessi alle prove scritte.

In particolare, si rappresenta che, contrariamente a quanto già confermato da numerose pronunce relative ai precedenti concorso per DS, il Ministero non ha ammesso alle prove concorsuali quei docenti che pure hanno raggiunto la sufficienza (60 punti) nelle prove preselettive. Tale decisione è altamente lesiva del diritto alla partecipazione ai Concorsi pubblici, ed ha inoltre escluso tanti docenti che pur hanno dimostrato di acquisire la preparazione sufficiente per poter affrontare le prove concorsuali. D’altronde, lo Studio Legale Marone, già per il Concorso DS 2012, è riuscito ad ottenere l’ammissione dei ricorrenti alle prove scritte su presupposti di diritto similari.

Inoltre, in numerosi Istituti scolastici si sono verificati diversi malfunzionamenti (mancanza rete elettrica, interruzione e riavvio delle prove, tempi di svolgimento della prova più lunghi, ecc…) che hanno impedito il regolare svolgimento delle medesime prove preselettive.

Quali sono i requisiti?

Possono aderire al presente ricorso, tutti coloro che:

  • abbiano conseguito il punteggio di almeno 60 punti;
  • non abbiano potuto svolgere regolarmente la prova preselettiva, per malfunzionamenti e/o impedimenti, anche se hanno ottenuto un punteggio inferiore a 60 punti.

Entro quale termine si può aderire al ricorso?

Il termine per l’adesione è per il giorno 17 ottobre 2018 (data spedizione), entro cui la documentazione può essere consegnata presso lo Studio Legale Marone.

Lo Studio Legale Guido Marone mette a disposizione dei propri Clienti il ritiro della documentazione presso il domicilio del ricorrente GRATUITAMENTE.
Per richiedere il ritiro della documentazione, seguire le istruzioni e compilare il form all’indirizzo: http://www.leggescuola.it/richiesta-ritiro-documenti-ricorso-scuola/

Oppure, se preferisce, può consegnare la documentazione personalmente presso una delle nostre Sedi:

  • a Napoli in Via Luca Giordano n. 15 (80127 Napoli) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19;
  • a Milano in Largo Francesco Richini n. 6 (20122 Milano) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18;
  • a Bologna in Viale Angelo Masini n. 12 – 6° piano (40126 Bologna) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18;
  • a Roma in Via Antonio Salandra n. 18 (00187 Roma) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17;
  • a Bari in Via Niccolò Piccinni n. 65 (70122 Bari) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19;
  • a Palermo in Via del Fervore n. 15 (90141 Palermo) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18;
  • a Avellino in Via Dalmazia n. 8 (83100 Avellino) tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19;
  • a Nola (NA) in Via Giacomo Imbroda n. 67 (80035 Nola) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19;

oppure può inviarla a mezzo raccomandata 1 ad uno dei suddetti indirizzi.

Quanto costa il ricorso?

Il costo del ricorso è pari ad euro 250,00 senza ulteriori oneri, e può essere corrisposto a mezzo Bonifico Bancario.

Come aderire?

Per aderire al ricorso, compili il form in basso per la richiesta informazioni, o chiami al 0812298320 o 0280889115 o 0510216438 o 0621119564 o 0808807328 o 0919826320 o 08251687034, e riceverà tutta la documentazione e le istruzioni.

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione.