Home / Ricorsi archiviati / Esclusione dalle Graduatorie a Esaurimento a causa di mancata presentazione della richiesta di aggiornamento

Esclusione dalle Graduatorie a Esaurimento a causa di mancata presentazione della richiesta di aggiornamento

Esclusione dalle Graduatorie a Esaurimento a causa di mancata presentazione della richiesta di aggiornamento

A cosa serve il ricorso?

In seguito alla recente pubblicazione del Decreto ministeriale relativo all’aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento, risultano esclusi dall’inserimento nelle graduatorie numerosi docenti abilitati già presenti nelle GAE, ma poi illegittimamente esclusi per non aver presentato l’istanza di aggiornamento nel 2009 e/o nel 2011. Tale esclusione, già oggetto di numerosi ricorsi da parte dello scrivente Studio legale, è stata dichiarata illegittima da diversi Giudici del Lavoro, con conseguente reinserimento del docente nelle Graduatorie.

Quali sono i requisiti?

Coloro che risultavano inseriti nelle GAE successivamente al 2006, e che siano stati esclusi per non aver presentato l’istanza di aggiornamento, possono aderire al ricorso individuale predisposto dallo Studio legale Marone, da presentare al Tribunale competente per territorio. Per aderire, La prego di contattare lo Studio negli orari di ufficio al fine di concordare un appuntamento.

 

Come aderire?

Per aderire al ricorso, compila il form in basso per la richiesta informazioni, o chiama al 081.199 79 548, e riceverà tutta la documentazione e le istruzioni.

Inoltre, considerato che il sistema online non permette di presentare la domanda di inserimento nelle GAE, l’istanza di inserimento che invieremo, andrà inoltrata a mezzo raccomandata a/r al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, all’Ufficio Scolastico Regionale competente ed all’Ufficio dell’Ambito territoriale provinciale,

In quanto ricorso individuale, il costo del ricorso è da concordare in relazione al Tribunale competente.

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione.