Home / Ricorsi archiviati / Corso / concorso aspiranti Dirigenti scolastici 2011 – Rimessione alla Corte Costituzionale

Corso / concorso aspiranti Dirigenti scolastici 2011 – Rimessione alla Corte Costituzionale

Clicca qui per richiedere subito informazioni su questo Ricorso

A cosa serve il ricorso?

In relazione alla recente ordinanza del Consiglio di Stato, che ha rimesso la questione di costituzionalità della normativa relativa al Corso/Concorso DS, nella parte in cui non riconosce la partecipazione al corso per Dirigenti scolastici anche a coloro che avessero un giudizio pendente avverso la procedura concorsuale del 2011, si rappresenta che lo Studio Legale Marone ha avviato le adesioni per la costituzione nel suindicato giudizio innanzi alla Corte Costituzionale.

Quali sono i requisiti?

Possono aderire alla costituzione in giudizio tutti i docenti che abbiano allo stato un ricorso pendente avverso la suindicata procedura concorsuale. Si intendono ricorsi pendenti anche quelli presentati in seguito all’esclusione dal Concorso prevista dal Bando (ad es. Diploma ISEF o mancata valutazione preruolo), nonché le azioni avviate avverso il mancato superamento della prova preselettiva o delle prove successive.

E’, altresì, da intendersi contenzioso pendente quello intrapreso innanzi al Consiglio di Stato avverso l’esclusione dal corso/concorso DS.

Entro quale termine si può aderire al ricorso?

Il termine per l’adesione è per il giorno 18 luglio 2017 (data spedizione), entro cui la documentazione può essere consegnata presso lo Studio Legale Marone.

Lo Studio Legale Guido Marone mette a disposizione dei propri Clienti il ritiro della documentazione presso il domicilio del ricorrente GRATUITAMENTE.
Per richiedere il ritiro della documentazione, seguire le istruzioni e compilare il form all’indirizzo: http://www.leggescuola.it/richiesta-ritiro-documenti-ricorso-scuola/

Oppure, se preferisce, può consegnare la documentazione personalmente presso una delle nostre Sedi:

  • a Napoli in Via Luca Giordano n. 15 (80127 Napoli) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19;
  • a Nola (NA) in Via Giacomo Imbroda n. 67 (80035 Nola) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 18.30;
  • a Roma in Via Antonio Salandra n. 18 (00187 Roma) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17;
  • a Milano in Largo Francesco Richini n. 6 (20122 Milano) nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18;

oppure può inviarla a mezzo raccomandata 1 ad uno dei suddetti indirizzi.

Quanto costa il ricorso?

Il costo del ricorso è pari ad euro 150,00 (euro 120,00 per gli iscritti alla Uil scuola Campania) senza ulteriori oneri, e può essere corrisposto a mezzo Bonifico Bancario.

Come aderire?

Per aderire al ricorso, compili il form in basso per la richiesta informazioni, o chiami al 0812298320 o 0642272294 o 0258215254, e riceverà tutta la documentazione e le istruzioni.

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione.

Richiedi informazioni per aderire al Ricorso:

Accetta l'informativa sulla privacy e il trattamento dei dati. *

INVIA RICHIESTA