Home / Comunicati Stampa / Presidi, veleni sul concorso esposto alla magistratura

Presidi, veleni sul concorso esposto alla magistratura

Da “Il Mattino” del 18 aprile 2019

271 esclusi dall’orale si sono rivolti alla procura “Percentuali dubbie in troppe regioni, si faccia chiarezza”

Ombre sul concorso dei dirigenti scolastici e scattano le denunce. Rosaria è di Torre del Greco, preferisce non rivelare dove insegna e il suo cognome.
La sua firma è tra gli aspiranti dirigenti scolastici che non sono riusciti a superare lo scritto e che si sono rivolti alla Procura della Repubblica di Roma. Sono in tutto 271 candidati che hanno deciso di portare all’attenzione della magistratura alcune circostanze considerate dubbie sull’espletamento del concorso, che questa volta è di natura nazionale e non regionale come quello del 2011, che si sono presentati alla prova preselettiva sono stati 34850 e alla fine solo 3795 sono riusciti ad arrivare all’orale, tra questi 425 campani. I posti messi a bando sono 2925, ma la graduatoria vale tre anni, quindi senza dubbio i promossi entreranno tutti. Continua…

Scarica l’articolo completo in pdf

Per aderire al ricorso: https://www.leggescuola.it/ricorsi-scuola/concorso-ds-2018-mancata-ammissione-prova-orale-ricorso/

Check Also

Mobilità: neoimmessi in ruolo da fase B hanno diritto a sede nella regione di svolgimento del concorso

“Si comunica che con ordinanza cautelare n. 2960 del 22 luglio, il Consiglio di Stato …