Rigetto riconoscimento abilitazione Romania sulle classi di concorso: ancora un successo dello Studio Legale Marone

Rigetto riconoscimento abilitazione Romania sulle classi di concorso: ancora un successo dello Studio Legale Marone

In relazione ai provvedimenti di rigetto delle istanze di riconoscimento dell’abilitazione su Classe di concorso conseguita in Romania, motivati sulla mancata corrispondenza tra la Adeverinta (titolo rumeno) e le classi di concorso italiane, il TAR Lazio, con decisione odierna, in accoglimento del ricorso proposto dall’avv. Guido Marone, ha ordinato al Ministero italiano di relazionare sulla mancata valutazione del Centralizzatore rumeno, dal quale, come dimostrato dallo Studio Marone, emerge la rispondenza tra le Adeverinte contestate e le classi di concorso italiane.

In questo modo, quindi, è possibile validamente ricorrere anche contro i provvedimenti di rigetto del riconoscimento, contattandoci ai nostri recapiti.

Le nostre sedi

Ecco tutte le nostre sedi

Open chat