DIRIGENTI SCOLASTICI – I POSTI NORMODIMENSIONATI DA FINANZIARIA 2021 DEVONO ESSERE UTILIZZATI PER LE IMMISSIONI IN RUOLO – SENTENZA DEL GIUDICE DEL LAVORO

DIRIGENTI SCOLASTICI – I POSTI NORMODIMENSIONATI DA FINANZIARIA 2021 DEVONO ESSERE UTILIZZATI PER LE IMMISSIONI IN RUOLO – SENTENZA DEL GIUDICE DEL LAVORO

Con sentenza odierna, il Tribunale di Napoli Nord, in accoglimento del ricorso presentato dall’avv. Guido Marone, ha ordinato con effetto immediato al Ministero dell’Istruzione, Ufficio scolastico della Campania, di immettere in ruolo una aspirante Dirigente scolastica, inserita nelle Graduatorie di Merito del Concorso 2011.

Invero, il Giudice del Lavoro, accoglimento in pieno la tesi prospettata dall’avv. Marone, ha correttamente considerato che i posti di Dirigente scolastico normodimensionati ex Legge Finanziaria 2021, devono essere considerati vacanti e disponibili anche per le operazioni di immissione in ruolo, come d’altronde confermato dal dettato normativo del D.L. 36 del 2022.

Alla luce di tale decisione, quindi, tutti coloro che sono inseriti nella Graduatoria di Merito del Concorso per Dirigente scolastico, anche del Concorso 2017, e che non siano stati ancora immessi in ruolo, possono avanzare ricorso per ottenere il riconoscimento del diritto al ruolo DS sin dall’a.s. 2021/2022.

Per ottenere informazioni sul ricorso, è possibile contattare telefonicamente lo Studio Legale Marone ai n. 0812298320 0280889115 0510216438 0621119564 0808807328 o 0890978347 o 08231608874 o 08251687034, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle 18.00

Le nostre sedi

Ecco tutte le nostre sedi

Open chat