Home / News / Concorso Straordinario 2019 – Preadesione

Concorso Straordinario 2019 – Preadesione

In relazione al Concorso Straordinario che sarà bandito entro il termine del 2019, così come da intesa con il MIUR, al termine del quale saranno effettuate oltre 20mila immissioni in ruolo, risultano evidenti profili di illegittimità che escludono alcune categorie di docenti dalla partecipazione al Concorso.

Il Concorso, infatti, prevederà la partecipazione dei soli docenti che abbiano maturato servizio, negli ultimi 8 anni, per 3 anni scolastici (almeno 180 giorni per ciascun anno scolastico) in Istituti statali, e non paritari, entro l’a.s. 2018/2019.

Pertanto, secondo quanto emerge dal protocollo di intesa che regolerà il Bando di Concorso, non potranno partecipare al Concorso Straordinario, ed alla conseguente immissione in ruolo sui suindicati posti disponibili, i docenti:

  • che abbiano maturato il servizio dei 3 anni scolastici (almeno 180 giorni per ciascun anno scolastico) anche in parte (ad es. 1 anno su paritaria) su Istituti paritari;
  • che maturano il terzo anno scolastico di servizio nel corrente anno 2019/2020;
  • che abbiano maturato il servizio, in tutto o in parte, prima dell’a.s. 2010/2011.

A tal riguardo, lo Studio Legale Marone ha avviato le preadesioni per il ricorso avverso l’illegittima esclusione dei suddetti docenti, considerato che tale disposizione pregiudica fortemente la posizione degli aspiranti docenti che, così, vedono preclusa la possibilità di ottenere l’immissione in ruolo sugli oltre 20mila posti banditi.

Per maggiori informazioni:
https://www.leggescuola.it/ricorsi-scuola/ricorso-concorso-straordinario-2019/

Check Also

Collaboratori scolastici: ennesima vittoria dello Studio Legale Marone

Ancora un successo dello Studio Legale Marone che ha visto accolti i propri ricorsi, ottenendo …