Home / News / Concorso pubblico per dirigente scolastico 2017: è imminente l’uscita del bando

Concorso pubblico per dirigente scolastico 2017: è imminente l’uscita del bando

Dalle ultime notizie che circolano in rete, molto probabilmente la procedura concorsuale potrebbe aver luogo già entro l’estate

E’ imminente l’uscita del bando per il tanto atteso concorso per dirigente scolastico. Il decreto ministeriale con il quale si stabilisce la procedura del concorso per dirigenti 2017, sarebbe stato inoltrato al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione per avere il parere definitivo e quindi le prime prove potrebbero svolgersi entro l’estate. Il concorso dirigenti scolastici è l’unica strada possibile da intraprendere per un docente che voglia diventare preside. Molto probabilmente, per l’elevato numero di domande d’iscrizione, potrebbe esserci prima una prova preselettiva.

Ci sarà anche una prova preselettiva

I docenti, che si iscriveranno al concorso per essere ammessi alla successiva prova scritta, dovranno affrontare prima una prova preselettiva con un test di 100 domande a risposta multipla. I quesiti verranno estrapolati da una banca dati e i candidati docenti dovranno totalizzare un certo punteggio, stabilito dalla commissione esaminatrice, per superare la prova. Si dovrà attendere la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale per capire quali saranno i punteggi.

Come si svolgeranno le prove

All’interno del bando saranno chiariti i requisiti d’accesso. Uno dei requisiti fondamentali per partecipare al concorso dirigenti scolastici 2017, è il possesso da parte dei docenti di ruolo di almeno 5 anni di servizio. All’interno del bando saranno comunicati il numero dei posti messi a disposizione in tutta Italia, la scadenza per la presentazione delle domande, le modalità di svolgimento delle prove, una scritta, l’altra orale, che i candidati dovranno affrontare. La prova scritta consiste in 5 quesiti a risposta aperta e 2 quesiti in lingua, a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo. Sono state confermate anche le domande di informatica. In ultimo la prova orale, che sarà un colloquio che verterà sulle materie dello scritto, per accertare la preparazione del candidato e valutare in modo più approfondito le conoscenze informatiche e linguistiche ed anche la risoluzione di un caso pratico.

Check Also

FAQ

F.A.Q. – Principali quesiti sul Ricorso per l’ammissione al Concorso Docenti 2018

Non sono inserito/a in nessuna Graduatoria, posso aderire al ricorso per partecipare al Concorso? Sì, …